isola greca samos spiagge

Samos: un’isola greca per tutti

Per scoprire Samos, bellissima isola greca che si trova nel Mar Egeo Orientale, parliamo con Carla Galizia, che da qualche anno a Samos ci abita e dove gestisce i Meltemia Studios.
Carla ci darà delle informazioni pratiche che saranno certamente utili a chi sta programmando un viaggio a Samos.

Come arrivare a Samos

In estate per Samos ci sono voli diretti da alcune città italiane che variano ogni anno. I voli sono lowcost, ma per agosto conviene prenotare comunque prima per i costi che salgono già in Primavera.
Non sempre però conviene fare il volo diretto, spesso si sceglie lo scalo ad Atene perché alcune compagnie fanno prezzi concorrenziali, poi dipende sempre dal periodo.
Altra possibilità scegliere un lowcost per Atene + coincidenza per Samos con Olympic o Aegean.

Il villaggio di Pythagorion

E’ possibile evitare il noleggio di un auto e spostarsi con i mezzi pubblici? Come è il servizio pubblico nell’isola di Samos?

Il servizio pubblico a Samos è solo sulla costiera Nord, da Karlovassi verso Samos Vathi, ma per andare all’interno o sulla costa Sud è inesistente, meglio avere un mezzo proprio. Direi che l’auto aiuta a visitarla meglio, in quanto è comunque un’isola grande, circa una volta e mezzo l’Elba. Le strade sono buone, ma per raggiungere alcune spiagge, molte strade sono sterrate ed in tal caso si consiglia una jeep.

Molte famiglie con bambini scelgono la Grecia come meta per le loro vacanze: consigli loro la tua isola? In che zona dell’isola si trovano principalmente le spiagge di sabbia (se ci sono)?

Samos è un’isola greca perfetta per le famiglie con bambini di ogni età. La parte Sud e Sud Ovest offre la maggior parte di spiagge di sabbia con acqua bassa, mentre a Nord le spiagge sono di ciottoli e l’acqua è più profonda.
Le spiagge di sabbia sono nella mia zona Kampos e Marathokampos ed hanno anche zone riparate dal vento. Psili Amos e Limnionas sono coperte dal Monte Kerkis, quindi generalmente riparate, soprattutto Psili Ammos, non quella vicino alla Turchia, ma quella nella zona di Kampos.

In che zona dell’isola di Samos consigli di alloggiare e perche?

Consiglio di alloggiare nella zona di Kampos se si ama una vita nella natura, con spiagge di sabbia e meno ventose. La zona di Pythagorio ha vicino porto ed aeroporto, per questo è più affollata, ha un bel paesino, ma molto turistico. Lo stesso vale per Kokkari che è nella zona Nord ed è molto turistica. Le spiagge sono di sassi, l’acqua è pulita ovunque.

Volendo visitare diverse isole in uno stesso viaggio, quali isole consigli di abbinare a Samos e come raggiungerle?

Samos per una visita accurata richiede almeno una settimana o dieci giorni, ma è possibile fare due isole vicine e si può abbinare Patmos o Ikaria, entrambe raggiungibili in traghetto o aliscafo da Karlovassi o Pythagorio.

Cosa visitare a Samos

Samos offre molto, dalla storia, all’arte, ai paesini, a spiagge di ogni tipo, con ciottoli ed acque profonde e cristalline a Nord, oppure a Sud con spiagge di sabbia e piccola ghiaia ed acque meno profonde.
A Samos molte aree sono Patrimonio dell’Unesco per scavi (Ireon), monasteri (Aghia Zoni,Megali Panaghia) e zona definita come luogo di nascita di Pitagora (Pythagorion). Invece la zona Nord e Sud Ovest è l’area protetta del monte Kerkis, dove fiori ed animali sono protetti.
Si possono praticare sport di ogni tipo da quelli acquatici al trekking, escursioni a cavallo, passeggiate nei boschi con cascate ed itinerari a piedi verso spiagge isolate, dove vive la foca monaca.
La natura è presente e selvaggia, con clima subtropicale.

samos isola greca villaggio porto
Il porticciolo del villaggio di Marathokampos

A Samos vivono molti animali come il camaleonte o la salamandra di Samos che sono protetti.
Il cibo è locale e l’isola è autonoma da ogni punto di vista, offre olio e vino direttamente dalla propria terra, così come miele, frutta e verdura. Le carni ed il pesce sono della zona e le taverne sono in genere economiche, anche per questo motivo.

La gente è ospitale e d’estate potete unirvi ai greci nelle varie feste di paese e ballare, cenare e stare con loro. Nei primi giorni di agosto, l’isola di Samos ospita un festival rock dove arrivano cantanti e musicisti da tutto il Mediterraneo.
Le stagioni migliori per visitarla sono Primavera ed Autunno.


E-mail per contattare Carla: meltemia.studio.samos@gmail.com

Condividi dove vuoi

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.